Agevolazione prima casa estesa agli immobili usucapiti


La risoluzione 25/E del 20 marzo 2012 Agenzia delle entrate si allinea ad una recente pronuncia della Cassazione in merito all’agevolazione prima casa. Nel documento, l’Amministrazione chiarisce che anche in caso di trasferimento di immobili in seguito a sentenze dichiarative di usucapione, si applicano i benefici fiscali tipici del regime “prima casa”, ma limitatamente all’imposta di registro ridotta dal 7 al 3%. Tuttavia, è precisato, devono comunque sussistere tutti i requisiti per l’applicazione dell’agevolazione prima casa; al fine, è la stessa Amministrazione finanziaria titolare della verifica di detti requisiti.


Partecipa alla discussione sul forum.