Agenzia delle Entrate: circolare sul ravvedimento operoso


Come annunciato dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, è in arrivo una circolare sul ravvedimento operoso. Si punta a facilitare il contribuente nel saldo dei conti con il fisco. In particolare, secondo quanto annunciato, se si presenta una dichiarazione integrativa entro i 90 gg concessi dalla legge ci si può ravvedere equiparando l’operazione alla dichiarazione irregolare applicando 1/9 della sanzione e quindi versando 28 euro. Un discorso se possibile ancora più conveniente dal punto di vista fiscale è quello della dichiarazione tardiva presentata oltre il termine dei 90 giorni ma entro il 29 dicembre. In questo caso è sempre possibile il ravvedimento versano addirittura 1/10 della sanzione. Riguardo, poi, la dichiarazione integrativa fuori termine, oltre i 90 gg, si può sempre rimediare pagando, però, la sanzione per infedele dichiarazione.


Partecipa alla discussione sul forum.