Agenzia delle entrate: chiarimenti sulla contabilità semplificata (permanenza nel regime)

L’Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti in merito gli obblighi di permanenza nel regime semplificato. I limiti da verificare riguardano: i ricavi e il volume d’affari Iva. Se si adotta il regime semplificato in luogo di quello forfettario non sussiste obbligo di permanenza triennale; riguardo le liquidazioni Iva, al fine di adottare la periodicità trimestrale delle liquidazioni, l’opzione registrato vale incasso/pagamento, si applica solo in caso di permanenza nel regime semplificato.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it