AGENZIA DELLE ENTRATE: chiarimenti sulla compilazione dei modelli INTRA


La circolare 36/E dello scorso lunedì viene in aiuto ai contribuenti alle prese con la compilazione dei modelli Intrastat relativi al mese di maggio, in scadenza il prossimo 25 giugno ma ancora con la possibilità di beneficiare della moratoria sulle sanzioni concessa dalla circolare 5/E/2010. I chiarimenti: il corrispettivo incassato tramite accredito sul conto corrente deve essere indicato con il codice A; il bonifico bancario codice B; altri casi diversi dai precedenti codice X. Se al momento della compilazione del modello il pagamento non è ancora stato ricevuto, nel campo “modalità d’incasso” vanno inseriti dati presunti. Per “paese del pagamento” si intende quello ove giunge il flusso finanziario. La circolare cerca anche di fare chiarezza sui servizi a erogazione istantanea, da associare al codice I, e se a più riprese al codice R.


Partecipa alla discussione sul forum.