Agenzia delle Dogane: è entrato in vigore l’accertamento esecutivo in dieci giorni


L’Agenzia delle Dogane, con il provvedimento attuativo del 21 gennaio 2012 n. 3204, ha fatto entrare in vigore, a partire dal 28 gennaio 2013, le nuove regole sugli accertamenti per le violazioni doganali in materia di dazi o IVA all’importazione portando a soli 10 giorni il termine per la riscossione. L’Agenzia delle Dogane ha comunque la facoltà di disporre la sospensione amministrativa, subordinata ad apposita garanzia (ex articolo 244 del Regolamento n. 2913/1992 codice doganale). In questo non si applica il termine dei 10 giorni. (Massimo Pipino)


Partecipa alla discussione sul forum.