Agenzia delle Dogane: al via la definizione agevolata delle sanzioni

L’Agenzia delle Dogane dà l’avvio alla definizione agevolata delle sanzioni doganali per omesse informazioni dei prodotti  (art. 6, 11 e 12 Dl n. 206/2005). La definizione dovrà avvenire entro 60 giorni dalla contestazione o, se questa non vi è stata, dalla notificazione degli estremi della violazione mediante il versamento, da effettuarsi con il modello F23 tramite istituti di credito od uffici postali, della sanzione amministrativa nella misura ridotta pari alla terza parte del massimo della sanzione prevista per la violazione commessa, o, se più favorevole e qualora sia stabilito il minimo della sanzione edittale, pari al doppio del relativo importo, oltre alle spese del procedimento.


Partecipa alla discussione sul forum.