Agenti e rappresentanti: nuova aliquota contributiva Enasarco


Dal 1° gennaio 2014 per agenti e rappresentanti è in vigore la nuova aliquota contributiva Enasarco. Dal 13,75 % è stata elevata al 14,20 % (7,10% a carico dell’agente e l’altra parte a carico della mandante). Il nuovo regolamento Enasarco prevede un’elevazione graduale che porterà l’aliquota al 17% nel 2020. I massimali provvigionali passano: per i monomandatari da 32.500 euro a 35.000 euro; per i plurimandatari da 22.000 euro a 23.000 euro. Il minimale contributivo annuo, per ciascun rapporto d’agenzia, è pari a 800 euro per l’agente monomandatario e 400 euro per l’agente plurimandatario.


Partecipa alla discussione sul forum.