ADEMPIMENTI: l’Inps con una circolare spiega l’imponibile contributivo nel 770

La scadenza del modello 770 è alle porte: il 3 giugno ultima data utile. L’Inps fornisce chiarimenti sull’imponibile contributivo da indicare nella sezione C del modello (circolare 61/2008). L’obbligo di presentare il 770 vale per tutti i datori di lavoro, anche se devono dichiarare solo dati contributivi e non fiscali. L’ammontare totale da denunciare è il totale delle retribuzioni dovute nel 2007, rettificato degli importi pagati o recuperati nel gennaio 2007 (riferiti a dicembre 2006) e compresi quelli pagati nel gennaio 2008 (riferiti al dicembre 2007); ciò in base al principio di competenza temporale. Sono da comprendersi nel totale retribuzione: paga base, contingenza ed ogni elemento retributivo presente in busta, tredicesima, quattordicesima, fringe benefit, preavviso; in pratica tutti gli elementi sottoposti a contribuzione ed anche gli arretrati di anni precedenti quando sono stati corrisposti per effetto di norme o leggi con valore retroattivo.


Partecipa alla discussione sul forum.