Adempimenti: la comunicazione delle strutture sanitarie private

di Angelo Facchini

Pubblicato il 3 aprile 2019



Le strutture sanitarie private devono comunicare entro il prossimo 30 aprile, all’Agenzia delle entrate, i compensi riscossi nel 2018 per conto dei medici/paramedici per l’attività derivante dal rapporto diretto col paziente, nell’ambito della struttura sanitaria. La comunicazione deve essere trasmessa telematicamente; il modello è “Modello SSP”.