Adempimenti fiscali: pochi giorni per la richiesta di compensazione crediti


Entro il prossimo martedì 29 gennaio deve essere trasmesso all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione integrativa con cui il contribuente comunica la volontà di modificare, a favore della compensazione, la scelta effettuata nella dichiarazione originaria per il rimborso di un credito d’imposta IRPEF, IRES o IRAP. E’ un debutto, infatti i primi modelli dichiarativi integrabili secondo queste regole sono quelli presentati nel 2012.


Partecipa alla discussione sul forum.