Adempimenti fiscali: la scadenza del secondo acconto imposte

Il 30 novembre scade il secondo acconto Irpef 2018. I titolari IVA, e non, sono tenuti al versamento dell’anticipo sulla base dei dati dichiarati nell’ultima dichiarazione dei redditi. Il codice utilizzabile è il 4034 da indicare nella sezione Erario con riferimento anno 2018. L’importo del secondo acconto Irpef non può essere rateizzato e dovrà essere quindi versato in un’unica soluzione.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it