Adempimenti: eliminato il termine per l’iscrizione al VIES

Il Dl n. 175 sulla semplificazione fiscale ha modificato la normativa VIES. Fino ad oggi era previsto un termine di 30 gg. di silenzio-assenso, entro i quali l’Agenzia delle Entrate avrebbe potuto emettere un provvedimento di diniego dell’autorizzazione ad effettuare operazioni intracomunitarie, con la diretta conseguenza che il soggetto passivo richiedente era obbligato ad attendere il decorso del periodo indicato senza poter effettuare cessioni e acquisti intra-Ue di beni e servizi. Con le novità introdotte dall’art. 22 del decreto, viene cancellato il periodo di “sospensione” di 30 gg. prevedendo l’inclusione automatica nella banca dati VIES.


Partecipa alla discussione sul forum.