Adempimenti: domani ultimo giorno per il saldo Iva senza interessi

Adempimenti: domani ultimo giorno per il saldo Iva senza interessi

Domani 16 marzo scade il termine ultimo per il versamento del saldo Iva risultante dalla dichiarazione annuale per il 2017 senza maggiorazione e interessi. Si può pagare in un’unica soluzione oppure a rate, nel qual caso il termine del 16 marzo vale per la prima frazione di pagamento. Su ciascuna rata successiva, si dovrà però aggiungere lo 0,33% mensile, a titolo di interesse. Il termine del 16 marzo può essere posticipato fino alla data di scadenza prevista per il versamento del saldo dovuto in base alla dichiarazione dei redditi, ossia al 30 giugno (2 luglio per quest’anno, dato che il 30 giugno cade di sabato), pagando però una maggiorazione dello 0,40%, a titolo d’interesse, per ogni mese o frazione di mese successivo al 16 marzo (articolo 6, comma 1, e articolo 7, comma 1, lettera b, Dpr 542/1999).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it