Adempimenti: domande CIGO entro il 31 marzo

Il Dl n. 148/2015 di aggiornamento degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro dal 25 settembre 2015, ha previsto l’obbligo per le imprese richiedenti la CIGO di allegare alla domanda un file in formato CSV. Nel file devono essere indicati i nominativi dei lavoratori interessati alla sospensione/riduzione di orario e il numero dei lavoratori mediamente occupati nel semestre precedente distinti per orario contrattuale. La trasmissione delle domande di CIGO senza l’allegato, che potrà essere trasmesso anche successivamente, secondo quanto disposto dall’INPS nel messaggio n. 1007/2016, è stabilita al 31 marzo 2016. Entro il 30 aprile 2016, pena l’improcedibilità dell’istanza, le domande trasmesse senza l’allegato dovranno essere integrate.


Partecipa alla discussione sul forum.