ADEMPIMENTI 2011: l’opzione per l’Iva di gruppo viaggia in telematico

Dal 2011 spariranno i modelli cartacei Iva 26 e Iva 26-bis, le opzioni per la liquidazione dell’Iva di gruppo e per comunicare le variazioni nella composizione del gruppo saranno comunicate in un unico modello da presentare in via telematica all’Agenzia delle entrate. La trasmissione telematica consentirà di evitare l’invio delle copie ai singoli uffici competenti per le società controllate se diversi da quello della controllante. La scadenza per l’opzione è il 16 febbraio di ogni anno, mentre le modifiche devono essere comunicate entro 30 giorni. Il modello è composto da un frontespizio e da due quadri (A e B). La dichiarazione vale per l’anno solare e, se non intervengono variazioni che fanno venir meno il requisito nel corso del periodo, è vincolante per l’intero anno per tutte le società partecipanti.


Partecipa alla discussione sul forum.