ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF: le modalità per il versamento diretto


Sono fissate le modalità operative per effettuare, dal 1° gennaio 2008, il versamento a titolo di acconto e di saldo dell’addizionale comunale all’Irpef direttamente al Comune nel quale il contribuente ha il proprio domicilio fiscale al 1° gennaio dell’anno cui si riferisce l’addizionale. I soggetti privati, eseguono il versamento con il Mod. F24, evidenziando quanto dovuto ad ogni Comune in base al domicilio fiscale, utilizzando gli appositi codici tributo da associare ai codici catastali dei Comuni disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Gli enti pubblici devono, invece, trasmettere
telematicamente all’Agenzia delle Entrate la richiesta di pagamento degli importi trattenuti a titolo di addizionale suddivisi per ogni Comune.


Partecipa alla discussione sul forum.