Acquisti senza IVA: splafonamento con vecchie regole


L’esportatore individuale in regime di non imponibilità IVA ex art. 8, DPR 633/1972, in caso di splafonamento può regolarizzare la violazione attraverso una delle tre procedure individuate dall’Agenzia delle Entrate nel corso degli anni, e cioè: richiedere l’emissione delle note di variazione in aumento al proprio cedente; emettere l’autofattura e procedere al versamento diretto dell’imposta, delle sanzioni e degli interessi; assolvere l’imposta, comprensiva degli interessi, in sede di liquidazione periodica. La risoluzione 16/E ha confermato la correttezza del modus comportamentale.


Partecipa alla discussione sul forum.