ACE: nuova aliquota

Per la base Ace, ritorna il calcolo temporalmente illimitato e si riduce ulteriormente il rendimento nozionale. Tra gli emendamenti segnalati e su cui si concentrerà l’esame della commissione Bilancio della Camera a partire dall’inizio della prossima settimana spicca l’emendamento all’articolo 7 del Dl 50/2017, che punta a sostituire la norma prevedendo una nuova, progressiva contrazione del coefficiente da utilizzare per determinare la deduzione, con effetto già dall’esercizio corrente. Si passerebbe dal 2,3% all’1,95% per il 2017 e dal 2,7% al 2,20% per il 2018. Dal 2019, il rendimento dovrebbe collocarsi all’1,75%.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it