ACE in scadenza, controlli al rush finale

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 giugno 2017



Corsa per i versamenti di venerdì prossimo 30 giugno, con le difficoltà operative, in vista del trasferimento in F24 dei debiti (e crediti) d'imposta. Novità normative, modifiche dell'ultima ora, mancanza di istruzioni ufficiali su talune problematiche di impatto pratico, stanno creando non pochi affanni a contribuenti e consulenti. La legge di conversione del Dl 50/2017 ha nuovamente corretto le regole per il calcolo dell'Ace con necessità di procedere al ricalcolo dell'acconto solo per i soggetti Ires per il periodo d'imposta 2017. Chi aveva già fatto i conti ha tutto da rifare, con l'inconveniente che le modifiche sono avvenute a ridosso della scadenza e molti software non sono stati ancora aggiornati.