ACCONTO IVA: le regole generali


Il versamento dell’acconto Iva per l’anno 2006 è fissato al 27.12.2006. Sono tenuti al versamento i soggetti titolari di partita Iva che esistevano nell’anno 2005 e risultano attivi nell’anno 2006. Queste due condizioni devono coesistere. Sono esonerati solo i soggetti che: hanno iniziato l’attività nel corso del 2006; hanno cessato l’attività nel corso del 2006: entro il 30.9.2006 i contribuenti trimestrali ed entro il 30.11.2006 i contribuenti mensili; risultavano a credito: nell’ultima liquidazione mensile (dicembre 2005) se mensili, nella dichiarazione annuale 2005 se trimestrali ordinari o nella liquidazione del quarto trimestre 2005, se trimestrali speciali di cui all’art. 74, D.P.R. 633/1972.
Per la determinazione dell’acconto bisogna applicare la percentuale dell’88%, secondo tre modalità alternative di calcolo: metodo storico; metodo previsionale; metodo delle operazioni effettuate.


Partecipa alla discussione sul forum.