Accesso a banche dati: l’aliquota Iva è al 4%

Con la risoluzione n. 120/E del 28 settembre, l’Agenzia delle entrate riconosce l’applicabilità dell’aliquota ridotta Iva del 4% agli abbonamenti alle banche dati on line che consentono di acquisire il contenuto digitalizzato di libri e altre pubblicazioni aventi le caratteristiche di giornali, notiziari quotidiani, dispacci delle agenzie di stampa, libri e periodici, muniti di codice ISBN o ISSN.


Partecipa alla discussione sul forum.