Accertamento: le lettere degli studi di settore

Anche quest’anno sono in arrivo circa 100mila lettere a contribuenti per segnalazioni di anomalie negli studi di settore collegati ad Unico 2011. L’operazione sarà diversa da quella messa in pista gli scorsi anni ma i criteri non sono ancora stati puntualizzati. È probabile però che le lettere indirizzate ai contribuenti si focalizzeranno su quattro tipologie di macro-errori: incoerenze relative alla gestione del magazzino, incoerenze tra rimanenze finali ed esistenze iniziali, incoerenze relative ai beni strumentali e, infine, incidenza dei costi residuali di gestione sui ricavi.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it