Accertamento: la deducibilità dei crediti prescritti

Sono deducibili in Unico 2014 le perdite relative a importi estinti nel periodo d’imposta, ed è corretto il comportamento delle imprese che in passato hanno dedotto crediti prescritti sussistendo il requisito dell’inerenza. E’ quanto quanto asserito durante Telefisco dall’Agenzia delle Entrate. Non è possibile dedurre, invece, le perdite su crediti per i quali la prescrizione si è verificata in periodi d’imposta precedenti.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it