Accertamento della GdF: valido con dati raccolti senza garanzie difensive

La Corte di Cassazione, con la sentenza 28063 del 24 novembre 2017, respinge il ricorso di un’azienda agricola, e attesta che un’accertamento fiscale è legittimo anche se la GdF ha raccolto i dati senza rispettare le garanzie difensive.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it