770/2008: semplificazione in ordine alla compilazione

Nella circorlare 15/E/2008 vengono dettate istruzioni riguardo la mancata indicazione nel 770/2008 dei codici fiscali dei familiari a carico e la certezza nella corretta individuazione dell’ente destinatario del prelievo addizionale all’Irpef: l’obbligo di compilazione del prospetto posto in calce ai dati fiscali della comunicazione lavoro dipendente riguardante l’indicazione del codice fiscale dei familiari a carico dei dipendenti stessi viene meno, e pertanto non è sanzionata l’omissione; circa le addizionali comunali il sostituto non dovrà fornire alcuna prova di correttezza del proprio operato poiché l’ indicazione della data di pubblicazione delle delibere comunali consente di ricavare l’aliquota che alla data di cessazione del rapporto era applicabile.


Partecipa alla discussione sul forum.