730 precompilato: rivalsa salata


Sempre più notizie si conoscono sul modello 730 precompilato. Saranno molti i casi in cui la dichiarazione dovrà essere integrata. Per esempio, nel 2015 mancheranno tutte le spese sanitarie. Riguardo le responsabilità del soggetto che appone il visto di conformità sono riviste le disposizioni. Se la presentazione della dichiarazione avviene con l’intervento di uno dei soggetti indicati nell’articolo 35 del Dl n. 241/1997, vi è l’obbligo dell’apposizione del visto. E qualora sia infedele Caf e intermediari sono tenuti al pagamento di una somma pari all’importo dell’imposta, della sanzione (30%) e degli interessi che sarebbero stati richiesti al contribuente ai sensi dell’articolo 36-ter del Dpr 600/73. In salita la rivalsa nei confronti degli assistiti, se non nei casi di dolo o colpa grave del contribuente: ipotesi tutt’altro che semplice da dimostrare.


Partecipa alla discussione sul forum.