730 integrativo: due fasi


Chiarimenti in merito la dichiarazione precompilata sono arrivati in soccorso di quei contribuenti che hanno bisogno di “correggere” il proprio 730. Nella precompilata le fasi per l’integrativa sono due: prima il sostituto errato deve procedere al respingimento del 730/4, dopo il contribuente può procedere alla trasmissione diretta dell’integrativa. Diversamente è necessario ricorrrere al Caf o al professionista abilitato. Si ricorda che il 730 integrativo scade il prossimo 25 ottobre.


Partecipa alla discussione sul forum.