730/2008: le regole semplici per la verifica della documentazione

di Redazione

Pubblicato il 15 aprile 2008

I contribuenti che si recano presso un CAF o un professionista per la compilazione del modello 730 devono presentare la seguente documentazione: CUD e altri certificati dei sostituti d’imposta; fatture, ricevute e quietanze di contributi obbligatorie, spese mediche, premi di assicurazione, ecc..; versamenti F24 per imposte versate; copia della dichiarazione precedente; contratto di mutuo. Per certificare l’acquisto dei medicinali da banco, attestare la propria condizione per essere riconosciuto portatore di handicap o, ancora, per indicare la destinazione dell’immobile ad abitazione principale, basta un’autocertificazione. La presentazione dei documenti è necessaria per consentire al professionista la sussistenza del diritto alle detrazioni. Tutta la documentazione deve essere, poi, conservata fino al 31 dicembre 2012.