5 per mille 2013 ultime ore per la domanda via web

Fissato ad oggi, 7 maggio, il termine per gli enti interessati al riparto di una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche. Conto alla rovescia, quindi, per la trasmissione della richiesta per l’iscrizione al registro dei beneficiari utilizzando i canali messi a disposizione dall’Agenzia. Gli adempimenti, però, non finiscono qui: entro il 30 giugno (in realtà l’1 luglio, in quanto il 30 è domenica) occorrerà presentare alla direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate competente la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, sottoscritta dal rappresentante legale, per attestare il possesso dei requisiti indispensabili per usufruire del beneficio. Previsto da quest’anno, come ulteriore canale di trasmissione, la casella di posta elettronica certificata.


Partecipa alla discussione sul forum.