100 mila avvisi per la precompilata

100 mila avvisi per la precompilata

Il 730 precompilato soggetto a controllo: sono stati recapitati 100 mila avvisi. Il 28 gennaio sono partite dall’Agenzia delle entrate le lettere che danno conto delle anomalie nella compilazione delle prime dichiarazioni precompilate elaborate nel 2015. Ora i Caf avranno tempo fino al 28 febbraio per preparare la documentazione che conferma la bontà della dichiarazione o riconoscere l’errore rimediando con una dichiarazione rettificativa. Il termine della risposta, comunque, essendo il primo anno dei controlli con le nuove procedure legate alla precompilata, non è tassativo e presenta un margine di tolleranza.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it