Articoli a cura di Massimo Pipino

Massimo Pipino
Massimo Pipino, libero professionista in Torino, già responsabile del servizio fiscale presso la locale Associazione Imprenditoriale Edile, consulente fiscale dell'Ordine degli Ingegneri di Latina, pubblicista, autore di numerose pubblicazioni, collabora strettamente da diversi anni con il Commercialista Telematico. Si occupa prevalentemente di fiscalità immobiliare, tutela dei dati personali e diritto del lavoro.

Ricerca in corso...

Il contratto di subappalto quale contratto derivato, cioè discendente da un contratto principale, dunque dal contratto di appalto stipulato tra la Stazione appaltante e l’appaltatore principale. Tutta la modulistica e la normativa necessaria per un’attenta redazione del contratto di subappalto al fin di evitare, se non tutte, almeno buona parte delle ragioni di contenzioso più comuni...

Consulenza del lavoro
Il Ministero del Lavoro ha fornito un quadro riassuntivo della corrente disciplina in tema di sospensione dell’attività imprenditoriale. Si evidenziano, di seguito, i punti di più immediato interesse del documento

Un cliente costruttore ha costruito un palazzo che ha i requisiti della Legge Tupini. I materiali occorrenti per la costruzione acquistati dai fornitori sono stati fatturati per quelli consentiti al 4% ed al 10%. Quelle che ci sono state contestate dall'Agenzia sono le fatture del fornitore di tende da sole per i balconi, che risultano fisse nella muratura, che sono state fatturate direttamente dall'artigiano che le ha poste in essere lui medesimo e le ha fatturate al 4% anzichè al 20% come sostiene l'Ufficio e che esse sono soggette all'aliquota ordinaria. Si desidera sapere se sia applicabile il 4% oppure il 20% come sostiene l'Ufficio

Previdenza
Sospensione dell’attività imprenditoriale; applicabilità dei permessi per genitori e parenti di handicappati; modello unificato di domanda per l’iscrizione alla Gestione separata; Edile Cassa Nazionale; riposi giornalieri del padre; istituto del TFR in costanza di contratti di solidarietà; assegnazione di risorse a favore del Fondo Sociale per occupazione e formazione a carico del Fondo per le aree sottoutilizzate; contratto di apprendistato quale contratto a tempo determinato o indeterminato; privacy - amministratori di sistema; denuncia delle retribuzioni e delle contribuzioni dovute per i lavoratori dipendenti attraverso il flusso UNIEMENS; eventi sismici nella Regione Abruzzo – requisiti per il rilascio del DURC; rinnovo del CCNL Dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi; rivalutazione ad ottobre 2009 dei crediti di lavoro; adempimenti del mese di dicembre 2009

A seguito di accertamento da parte dell’A.d.E è stato riscontrata la mancata registrazione di un contratto di locazione immobiliare posto in essere ante decreto Bersani. Non avendo registrato il contratto non è stata esercitata l’opzione per l’assoggettamento ad IVA del canone di locazione. L’A.d.E. contesta al locatario sia la detrazione dell’Iva sulle fatture di locazione, sia la deducibilità del canone stesso per nullità del contratto. E’ possibile invocare la norma sul comportamento concludente essendo stata operata una continua e regolare fatturazione con IVA? Quale altrimenti potrebbe essere la linea di difesa più efficace?

Previdenza
Sicurezza sul lavoro; rivalutazione ad ottobre 2009 del trattamento di fine rapporto; iscrizione soci di società in nome collettivo alla gestione assicurativa degli esercenti attività commerciali istituita presso l’INPS; Casse Edili - Durc; rinnovo triennale del C.C.N.L. Cartai – Cartotecnici

Modalità di compilazione del documento che deve accompagnare le merci viaggianti

Un impresa edile che acquista da un privato un immobile (quindi senza IVA) al momento della vendita deve emettere una fattura con IVA?

Nel caso in cui una persona fisica, proprietaria di immobile, stipuli contratto di appalto con impresa di costruzioni edilizie per la demolizione e ricostruzione IN PARTE diversa e ampliata rispetto all'originale dell'immobile stesso, quali sono le aliquote applicabili? E' applicabile l'Iva agevolata del 10% nel caso in cui i fornitori non rientrino nelle fattispecie previste dal reverse-charge?

IRAP
La deducibilità dall’IRES e dall’IRPEF della quota di Imposta Regionale sulle Attività Produttive (IRAP) relativa al costo del lavoro e degli interessi

Previdenza
Conferimento del Trattamento di Fine Rapporto alle forme pensionistiche complementari o al Fondo di Tesoreria; sicurezza sul lavoro; riconducibilità del contratto di apprendistato al rapporto di lavoro a tempo indeterminato; dipendenti tenuti a disposizione a turni per sostituire lavoratori improvvisamente assenti; PREVINDAI: quota di contribuzione eccedente il limite di deducibilità fiscale; INAIL: oscillazione del tasso medio per prevenzione dopo il primo biennio di attività; contratti di solidarietà; modalità di recupero del contributo di solidarietà su somme e contributi accantonati a favore dei dipendenti per finalità diverse da quelle della previdenza complementare

Gli interventi di manutenzione straordinaria effettuati su abitazioni private sono soggetti all'aliquota Iva del 10%? E' stata prorogata l'agevolazione per l'anno 2009?

Previdenza
Subappalto e uso di mezzi di proprietà dell’appaltante; progetto UNIEMENS: unificazione dei flussi retributivi e contributivi; risarcimento danni per infortunio sul lavoro; congedo straordinario per l’assistenza a persona con grave handicap in periodi di sospensione dell’attività produttiva per CIG o contratti di solidarietà; 1° Novembre (Ognissanti) – Festività infrasettimanale; Decreto Ministeriale 4 agosto 2009 – concordato preventivo – modalità applicative, criteri e condizioni di accettazione da parte degli Enti previdenziali degli accordi sui crediti contributivi; moduli di fax per la comunicazione all’INAIL dei dati inerenti alle prestazioni di lavoro occasionale di tipo accessorio; legalizzazione del lavoro irregolare per attività di assistenza e di sostegno alle famiglie; stabilità del posto di lavoro per le donne ultrasessantenni; agevolazioni contributive per le assunzioni di lavoratori in esubero dipendenti da imprese interessate da processi di cessione nell’ambito di procedure concorsuali

Prima della manovra Bersani una società ha ricevuto acconti con IVA esposta per immobili abitativi. Nel 2009 perfeziona il rogito e riceve fattura a saldo che riepiloga gli acconti. Supponiamo abbia versato acconti ante 2006 per 100.000 euro su fatture la cui Iva è stata detratta nel 2003/2004. Ora riceve fattura a saldo per 50.000 euro la cui Iva sicuramente non la deduce in quanto sa di vendere l'immobile emettendo fattura esente fuori pro rata. Si chiede: l’Iva detratta ante manovra Bersani-Prodi che fine fa? Va rettificata e restituirta, se si in base a quale principio e soprattutto come? Col criterio dei dieci anni di osservazione?

Previdenza
Applicabilità degli istituti di tutela del lavoratore previsti anche ai lavoratori ipovedenti; rivalutazione a settembre 2009 dei crediti di lavoro; alcoldipendenza e tossicodipendenza - adempimenti per il comparto delle costruzioni e della realizzazione di impianti in genere; sanzione amministrativa per mancati riposi giornalieri e settimanali; adempimenti del mese di novembre 2009; festività del 1° novembre ed ex festività del 4 novembre 2009; cassa integrazione guadagni straordinaria in favore dei lavoratori dipendenti delle aziende appaltatrici di servizi di mensa o ristorazione; rivalutazione delle prestazioni economiche dell’INAIL dal 1° luglio 2009

Consulenza del lavoro
In questo lavoro si è ritenuto opportuno fornire un riepilogo delle vigenti disposizioni che disciplinano la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria

Previdenza
Cessazione dell’ora legale; lavoro intermittente a tempo determinato; aggiornamento costo del lavoro standard nel settore alimentare; presentazione via web delle domande di cassa integrazione guadagni straordinaria; congedo in presenza di cassa integrazione guadagni; riduzione della contribuzione in edilizia; danno all’integrità psicofisica causato da licenziamento illegittimo; fondo di tesoreria – operazioni societarie e di cessione di contratto; rivalutazione a settembre 2009 del trattamento di fine rapporto; riposi giornalieri del lavoratore padre; carta di qualificazione conducenti

Nel presente lavoro riepiloghiamo le disposizioni relative al contratto di inserimento, tenendo anche conto delle indicazioni fornite in materia da Confindustria. In Appendice invece sono riportate integralmente le fonti unitamente ad alcune bozze e schemi contrattuali, al fine di agevolare gli adempimenti operativi

Caso riguarda un contratto preliminare di compravendita di appartamento da costruire, regolarmente registrato e trascritto nei pubblici registri e stipulato a gennaio 2007. A causa di sopravvenuti frazionamenti di parti comuni la società venditrice non è più in grado di vendere l'unità immobiliare sulla base del contratto preliminare. Pertanto il contratto verrà risolto con accordo tra le parti. L'acquirente aveva interamente pagato il prezzo già in sede di preliminare. La risoluzione prevede la restituzione del prezzo pagato comprensivo dell'Iva. E' possibile per la società venditrice emettere una nota di accredito e recuperare così l'Iva versata?

Nel caso di demolizione di una casa non prima abitazione e ricostruzione integrale con lo stesso volume, l'impresa che esegue i lavori deve emettere fattura per lavori di demolizione e ricostruzione con quale aliquota Iva?

Alla luce delle disposizioni contenute nella legge Finanziaria 2010, relative alla proroga delle agevolazioni fiscali per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio abitativo ed alla messa a regime dell’agevolazione IVA per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria di edifici abitativi, si è provveduto ad allestire questa guida aggiornata con i chiarimenti ministeriali forniti nel corso degli ultimi 2 anni

Previdenza
Comunicazione unica per la nascita dell’impresa; nuova versione della denuncia di infortunio telematica; rischio di pandemia influenzale nei luoghi di lavoro

Nel presente lavoro sono riepilogate le disposizioni in materia di lavoro a tmpo parziale, tenendo anche conto delle indicazioni fornite in materia da Confindustria. Vengono inoltre illustrate, con riferimento a questo tipo di rapporto di lavoro, le particolarità della disciplina previdenziale, per quanto riguarda sia la contribuzione che le relative prestazioni

Il testo chiarisce le problematiche inerenti il Decreto Legislativo 3 agosto 2009, n. 106, recante “Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro

Previdenza
Contenzioso amministrativo in materia tariffaria; cartelle di pagamento – gestione dei provvedimenti di sospensione; conciliazione dei tempi di vita e di lavoro a sostegno della maternità e diritto a forme di flessibilità dell’orario e dell’organizzazione del lavoro; cumulo della pensione con i redditi da lavoro; fondo di Tesoreria – adempimenti e obblighi datoriali nei casi di operazioni societarie e cessione del contratto; comunicazione unica al registro delle imprese; fondi interprofessionali per la formazione continua

Istituita la scheda di trasporto che deve accompagnare i trasporti di merci in conto terzi. Nel caso di trasporto dei rifiuti si pone il problema se il "formulario rifiuti" possa essere considerato documento equipollente, pur non essendo menzionato dalla norma

Previdenza
Prestazioni di lavoro occasionale di tipo accessorio – comunicazione preventiva all’INAIL tramite Contact Center; rivalutazione ad agosto 2009 dei crediti di lavoro; aggiornamento costo del lavoro standard in diversi settori; oscillazione del tasso di premio INAIL “per prevenzione” dopo il primo biennio di attività; rivalutazione del minimale e massimale di rendita a decorrere dal 1° luglio 2009; adempimenti del mese di ottobre 2009; licenziamento illegittimo

Previdenza
Autotrasporto merci per conto terzi - orario lavoratori mobili e registrazioni sul Libro Unico del Lavoro; fruizione del trattamento di integrazione salariale da parte degli apprendisti in regime di solidarietà; rivalutazione ad agosto 2009 del trattamento di fine rapporto; aggiornamento modulistica INPS; progetto “UNIEMENS” – unificazione flussi retributivi e contributivi; rilascio Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC); collocamento obbligatorio – prospetto informativo

Società Pareri di diritto societario
Il Decreto Legislativo 231/2001 ha posto a carico delle imprese organizzate in forma societaria, un’autonoma responsabilità a carattere anche penale nel caso in cui amministratori, dirigenti, dipendenti, commettano reati nell’interesse o a vantaggio dell’impresa stessa

Immobili & Imposte indirette
Un semplice file word di oltre 20 pagine, con le clausole contrattuali necessarie, sia per il caso di preliminare per immobile di nuova costruzione che di preliminare per immobile da costruire

1 20 21 22 23
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it