Articoli a cura di Nicola Forte

Nicola Forte
Dottore Commercialista e Revisore dei Conti in Roma. Partecipa a commissioni e comitati, scientifici o direttivi, del Consiglio Nazionale del Notariato, dell'ODCEC di Latina, della Fondazione Accademia Romana di Ragioneria Giorgio Di Giuliomaria, del CNDCEC. E' relatore a convegni e a videoconferenze su tematiche fiscali. Svolge attività di docenza nei corsi di formazione organizzati dallo SNA "Scuola Nazionale dell'Amministrazione", da "Il Sole24Ore", dalla "Scuola di Notariato Anselmo Anselmi" di Roma, da Federazioni e Associazioni sportive, da Ordini professionali e Associazioni di categoria. E' autore di venti monografie in materia di diritto tributario e di più di cinquecento articoli su quotidiani e riviste specializzate. Collabora alla rubrica "L'Esperto risponde" de "Il Sole24Ore". Partecipa a trasmissioni radiofoniche e televisive con interviste e servizi di risposte a quesiti del pubblico.

Ricerca in corso...

Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
Dal 2015, con l'introduzione della Certificazione Unica, come si deve procedere per poter scomputare un ritenuta non certificata dal sostituto d'imposta?

Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
Le cessioni e le altre operazioni sulle partecipazioni che possono dare luogo ai redditi diversi di cui all’articolo 67 del Tuir devono essere indicate nel modello 770 ordinario, nel quadro SO, anche se dalla cessione scaturisce una minusvalenza

Il caso del giorno
Come noto il Decreto Mille proroghe ha allungato di un anno la possibilità di avvalersi del regime dei minimi: tuttavia, la possibilità riguarda esclusivamente i soggetti che hanno iniziato una nuova attività nel 2015, i contribuenti già in attività al 31 dicembre 2014 hanno solo la possibilità di avvalersi, con decorrenza dall’inizio dell’anno 2015, del nuovo regime forfetario previsto dalla legge di stabilità del 2015

Studi di settore Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
In fase di accertamento in base agli studi di settore, se i ricavi o i compensi percepiti ricadono all'interno dell'intervallo di confidenza, il contribuente può essere considerato quasi sempre congruo!

Il caso del giorno Fiscalità Locale
Nel modello 770 da inviare entro il prossimo 31 luglio vanno indicati anche i compensi erogati ai contribuenti che operano nel regime dei minimi e agli sportivi dilettanti: attenzione alle trappole che nascondono tali certificazioni

Il caso del giorno
Il Legislatore è intervenuto negli ultimi tempi a più riprese sul ravvedimento operoso (anche gli schemi dei decreti legislativi approvati recentemente dal Governo intervengono sul tema); in ogni caso un nuovo principio risulta affermato rispetto al passato: gli accessi, le ispezioni e le verifiche non impediscono più, come in passato il ricorso al ravvedimento operoso

Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
Gli esercenti arti e professioni determinano il reddito di lavoro autonomo in base al principio di cassa, con alcune eccezioni quali gli accantonamenti al TFR ed i canoni di leasing

Studi di settore Il caso del giorno
Negli studi professionali il mese di luglio è dedicato agli studi di settore: analizziamo in questo articolo il problema delle prestazioni che il professionista ha effettuato gratuitamente e come tali prestazioni incidono sul risultato dello studio di settore

Il caso del giorno
In fase di attuazione della delega fiscale il Governo è intervenuto in tema di sanzioni per l'omesso versamento delle imposte: oltre ad alzare al soglia di non punibilità si differenziano le sanzioni in caso di utilizzo di crediti tributari inesistenti o non spettanti

Il caso del giorno
Un ripasso delle regole che presiedono alla possibilità di dedurre parzialmente l'IMU e la TASI versate nel 2014 dal reddito prodotto nell'anno

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno Fiscalità Locale
Scade il 30 giugno la possibilità per i contribuenti che hanno omesso o errato il versamento dell'acconto IMU - TASI per utilizzare il ravvedimento sprint, che consente di pagare una sanzione fortemente ridotta

IRAP Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
In sede di elaborazione di Unico 2015 si deve valutare la possibilità di utilizzare l’ACE eventualmente eccedente in diminuzione dell’IRAP dovuta, anzichè riportarla all'anno successivo

Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
Per i contribuenti che nel 2015 applicano il nuovo regime agevolato forfettario vi sono alcuni dubbi sulla gestione dell'acconto IRPEF dovuto in base alle risultanze di Unico 2015

Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
Il giorno dopo la scadenza dell'acconto, ripassiamo come in Unico 2015 è possibile dedurre ai fini dell’IRES e dell’IRPEF anche parte dell’IMU pagata nel 2014

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno Fiscalità Locale
Oggi si chiude la campagna per l'acconto IMU e TASI, l'accoppiata di tributi che genera un groviglio impositivo notevole e di difficile gestione per contribuenti e consulenti; si spera che con l'introduzione prossima della local tax si arrivi ad una sostanziale semplificazione del tributo comunale sugli immobili...

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno
La nozione di abitazione principale ai fini IMU - TASI e la nozione di prima casa agevolata in fase di acquisto sono fiscalmente diverse; tale diversità comporta molti dubbi, risolviamoli

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno Fiscalità Locale
Nella TASI la responsabilità dei possessori (proprietari o titolari di altro diritto reale) è del tutto autonoma e distinta, e le regole sono diverse rispetto all'IMU. E se uno dei proprietari non paga il Comune a chi può rivolgersi?

IRAP Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
A partire da Unico 2015 i contribuenti che sono in situazione di 'perdita fiscale' ai fini IRES possono utilizzare l'eventuale eccedenza derivante dall'agevolazione 'ACE' in credito d'imposta ai fini IRAP: le regole per questa trasformazione

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno Fiscalità Locale
I contribuenti non riceveranno neppure quest’anno i bollettini precompilati per effettuare il versamento dell’IMU e della TASI: i calcoli delle imposte andranno effettuati in proprio o affidati ai consulenti; il termine per il versamento dell'acconto è il prossimo 16 giugno

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno Fiscalità Locale
Dopo la telenovela del 2014, anche per il 2015 il pagamento dell'IMU sui terreni agricoli presenta alcune particolari nel calcolo dell'imposta: una guida aggiornata

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno Fiscalità Locale
Analisi di uno dei casi che ha generato più dubbi nel calcolo di IMU e TASI: la tassazione della casa appartenente a due coniugi separati ma assegnata ad uno solo dei due

Modello Redditi - Unico
Una delle voci che frequentemente è indicata nelle dichiarazioni dei redditi riguarda gli assegni corrisposti in conseguenza di separazione legale ed effettiva, di scioglimento o annullamento del matrimonio o di cessazione dei suoi effetti civili: vediamo nel dettaglio le condizioni per la deducibilità delle somme corrisposte

Fra i tanti provvedimenti illustrati dal Governo per la semplificazione fiscale, manca ancora la parola fine sul regime fiscale definitivo e specifico che devono usare le società tra professionisti; il vuoto normativo rischia di rendere tale tipo di società di fatto non utilizzabile ancora per tanto tempo

Immobili & Imposte indirette Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
Con UNICO 2015 - periodo d'imposta 2014 - fa il suo esordio la nuova deduzione a favore dei contribuenti che hanno acquistato immobili da destinare alla locazione: tutte le regole per utilizzare al meglio tale deduzione IRPEF

Immobili & Imposte indirette Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
In caso di due interventi di ristrutturazione edilizia sullo stesso immobile effettuati a distanza ravvicinata, in anni consecutivi, è possibili richiedere per due volte la detrazione IRPEF? Con quale massimale?

Contributi e finanziamenti Il caso del giorno
Anche la richiesta del beneficio denominato 'bonus bebè' (che dovrebbe sostenere le famiglie con figli piccoli) nasconde alcune difficoltà procedimentali, in particolare va effettuata una comunicazione annuale per continuare a godere del bonus per ogni anno previsto dall'agevolazione

IVA Il caso del giorno
Si pone il problema di comprendere quando le predette prestazioni, astrattamente riconducibili in una delle attività individuate dai codici Ateco 2007 richiamati dall’Agenzia delle entrate con la predetta Circolare, si considerino poste in essere occasionalmente. In questo caso la “prestazione occasionale” dovrà essere assoggettata ad IVA secondo le modalità ordinarie, quindi senza l’applicazione dell’inversione contabile

Immobili & Imposte indirette Modello Redditi - Unico Il caso del giorno
Analisi di un particolare caso di detrazione IRPEF degli interessi passivi per il mutuo prima casa: gli interessi continuano ad essere detraibili anche se il contribuente trasferisce la propria residenza all'estero?

Il caso del giorno
Nel recente Convegno Nazionale dei Commercialisti l'Agenzia delle entrate ha illustrato come intende procedere ad una maggior telematizzazione delle procedure fiscali per migliorare la qualità dei controlli, tuttavia lasciando in ombra il quadro delle semplificazioni fiscali che appaiono necessarie a fronte degli sforzi richiesti a contribuenti e consulenti

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI) Il caso del giorno Fiscalità Locale
Fra un mese scadrà il termine per il versamento dell'acconto delle imposte locali relative agli immobili: si tratta di una delle scadenze più impegnative per contribuenti e professionisti, contemporaneamente si tratta di una delle occasioni di raccolta di maggior gettito per gli enti territoriali

1 15 16 17 18 19 22
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it