Registrazione contratti preliminari sottoscritti con firma elettronica semplice – Diario Quotidiano del 28 Ottobre 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 28 ottobre 2021



Nel DQ del 29 Ottobre 2021:
1) Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, relativi al mese di settembre 2021
2) Sciopero nazionale del 28 ottobre: possibili disagi
3) Salito l’imponibile IVA, con la fatturazione elettronica, in misura di oltre il 20%
4) Bozze registri Iva precompilati: entro il 31 ottobre 2021 si possono modificare, integrare e convalidare
5) Controllante non residente: sì all’applicazione della procedura “semplificata” di cessione dei crediti infragruppo
6) Istruzioni dall’INPS sull’integrazione del reddito di cittadinanza con l’assegno temporaneo per i figli minori
7) Modello F24: istituito il codice tributo per l’uso in compensazione del credito d’imposta per l’acquisto di veicoli usati di categoria M1
8) Pronto il codice tributo per compensare il bonus “prime case” degli under 36
9) Interpelli di fisco del giorno (tra cui, covid-19, rette non incassate: non tassabili i risarcimenti ricevuti)
NOTIZIA IN EVIDENZA - 10) Registrazione atti privati sottoscritti con firma elettronica semplice

Registrazione atti privati sottoscritti con firma elettronica semplice

I contratti preliminari di compravendita immobiliare (redatti come documenti informatici) devono essere sottoscritti, ai fini delle registrazione, con firma elettronica qualificata o con firma digitale.

Assodata la nullità dei preliminari di compravendita immobiliare sottoscritti a mezzo firma elettronica semplice, gli stessi restano soggetti alle regole generali di registrazione, con presentazione a tal fine presso gli uffici, ed al versamento delle relative imposte.

Leggi qui le novità in tema di contratti preliminari e agevolazioni prima casa

 

Contratti preliminari e firma digitale

Pubblicata il 27 ottobre 2021 dall’Agenzia delle entrate la risposta n. 14 di consulenza giuridica.

Secondo cui:

«i contratti preliminari di compravendita immobiliare redatti come documenti informatici devono essere sottoscritti con firma elettronica qualificata o con firma digitale.

L'