Cumulo giuridico delle sanzioni per l’intermediario del fisco – Diario Quotidiano del 7 Ottobre 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 7 ottobre 2021



Nel DQ del 7 Ottobre 2021:
1) Ok alla delega per la riforma fiscale
2) ASD/SSD: nei proventi de-commercializzati rientrano anche i non tesserati
3) Il diritto di uso esclusivo del condomino dopo la decisione della Cassazione a Sezioni Unite
4) Disciplina fiscale dei trust: le osservazioni di Assonime alla risposta alla consultazione pubblica delle Entrate
5) NASpI: servizio personalizzato e interattivo
6) Accollo del debito d’imposta altrui: attivato il codice identificativo da indicare nel modello F24
7) Delega per la riforma fiscale: via libera al disegno di legge
8) Le risposte di fisco del giorno
9) Regolarizzazione dell’omessa successione in due fasi
NOTIZIA IN EVIDENZA - 10) Ok al cumulo giuridico delle sanzioni per l’intermediario del fisco

10) Sì al cumulo giuridico delle sanzioni per l’intermediario del fisco

Sì all’applicazione del cumulo giuridico delle sanzioni per le violazioni commesse dall’intermediario incaricato alla trasmissione delle dichiarazioni che non ha inviato, nei termini di legge, plurime dichiarazioni contenute in più file.

E quanto è stato stabilito dalla Corte di Cassazione.

Sussistendo, infatti, il cumulo giuridico, la Suprema corte ha così respinto il ricorso delle dell’Agenzia delle entrate.

Questo per il principio del favor rei e cioè dell’applicazione della legge