Indebita percezione del contributo a fondo perduto, restituzione senza sanzioni – Diario Quotidiano del 9 Settembre 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 9 settembre 2021



Nel DQ del 9 Settembre 2021:
1) Cessione azienda: non incide la mancata sottoscrizione del libro inventari
2) Commercialisti: equo compenso professionisti, stallo da evitare
3) Al restyling il modello per la comunicazione della cessione dei crediti d’imposta
NOTIZIA IN EVIDENZA - 4) Indebita percezione del contributo a fondo perduto, restituzione senza sanzioni
5) Contenzioso tributario: misure di emergenza Covid prorogate al 31 dicembre 2021
6) Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro: importi 2021
7) Green pass: prosegue il voto alla Camera
8) Senato: crisi d’impresa e misure per la giustizia, emendamenti entro il 21 settembre 2021

Indebita percezione del contributo a fondo perduto, restituzione senza sanzioni

Contributo a fondo perduto fruito senza spettanza (ovvero, senza averne diritto), ma in buona fede. L’errore viene poi rilevato solo dal successivo chiarimento fornito dall’Agenzia delle entrate.

Non si applicano sanzioni, basta restituire l’importo, tramite modello F24, con gli interessi maturati, utilizzando i necessari codici tributo (ris. 24/E/2021).

 

Il caso di errore su contributo a Fondo Perduto

Nel caso di specie, il contribuente (istante) afferma di avere percepito, il 27 aprile