Fattura elettronica: obbligo in arrivo per i contribuenti forfettari? – Diario Quotidiano del 21 settembre 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 21 settembre 2021



Nel DQ del 21 Settembre 2021:
1) Detrazioni per spese relative ad interventi di recupero del patrimonio edilizio: trasferimento dell’immobile mortis causa
2) Erogazioni non costituenti reddito per i percipienti: niente obblighi di certificazione
3) Fotovoltaico sul tetto adiacente: il Superbonus non è precluso
4) Sì all’imposta sostitutiva IRPEF per l’adesione al sistema pensionistico complementare americano (programma SEPP)
5) Indebita percezione del contributo a fondo perduto: restituzione del contributo, comprensivo degli interessi, senza che siano dovute anche le sanzioni
NOTIZIA IN EVIDENZA - 6) Fattura elettronica: obbligo in arrivo per le partite Iva forfettarie?
7) Detassazione dei contributi e delle indennità COVID-19
8) Pendenze tributarie con l’Erario in discesa
9) Deontologia e disciplina al centro dell’attività del Cndcec: a breve arriva Prodike, un applicativo per la gestione informatizzata dei procedimenti disciplinari
10) Consulenti del Lavoro: l’abrogazione dei webinar per la formazione è una fake news

Fattura elettronica, obbligo in arrivo per 1,5 milioni di partite Iva per i contribuenti forfettari?

Il Governo sta seriamente pensando di estendere l’obbligo di fattura elettronica ai contribuenti forfettari.

L'operazione rimane però vincolata al via libera della Commissione Ue.

Attualmente, l’obbligo di fatturazione elettronica non vale per tutte le attività economiche professionali.

E con l’innalzamento della soglia di ric