Dal 6 novembre saranno consultabili le Li.Pe. Iva precompilate – Diario Quotidiano del 15 Settembre 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 15 settembre 2021



Nel DQ del 15 Settembre 2021:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Dal 6 novembre 2021 potranno essere consultare le liquidazioni periodiche Iva precompilate
2) Ddl infortunio e malattia professioni: progetto da realizzare in concreto
3) Contrasto all’evasione fiscale: ecco gli obiettivi fiscali per il triennio 2021/2023
4) Protocollo d’intesa tra INPS e Consiglio Commercialisti e Contabili
5) Riscatto laurea a fini pensionistici: disponibile simulatore online
6) Donazione di letti ospedalieri di terapia intensiva “da campo”: si applica l’agevolazione IVA
7) Mancato esercizio dell'attività: spettanza del diritto alla detrazione e al rimborso dell’IVA
8) Governo prova a accelerare sul fisco: dalle semplificazioni al calo dell’Irpef
9) Green pass, il Governo vuole estenderlo anche alle aziende private

Dal 6 novembre 2021 potranno essere consultate le liquidazioni periodiche Iva precompilate

Come già annunciato ieri, sono online i registri iva precompilati e dal 6 novembre 2021 potranno essere consultate le liquidazioni periodiche precompilate (LIPE) elaborate dall’Agenzia delle entrate per i contribuenti che avranno convalidato o integrato le bozze dei registri Iva relativi al terzo trimestre 2021, disponibili dal 13 settembre 2021, a richiesta (poi entro 3 giorni, saranno disponibili), sul portale “Fatture e corrispettivi” della stessa Agenzia.

Nell’area riservata i contribuenti o i loro consulenti appositamente incaricati potranno estrarre i dati elaborati da confrontare con i registri (ma, come anticipato in verità prima si dovrà richiedere il file).

Già da metà ottobre si dovrebbero poi poter consultare le liquidazioni di periodo in scadenza e dal 2023 chi accetta o integra potrà recuperare la dichiarazione annuale Iva precompilata.

La convalida delle bozze dei registri Iva, per il terzo trimestre dell’anno, deve arrivare entro il prossimo 31 ottobre.

Questo dovrebbe consentire, da una parte di ottenere le liquidazion