Scade il 31 agosto la rata della rottamazione di maggio 2020 – Diario Quotidiano del 30 Agosto 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 30 agosto 2021

Nel DQ del 30 Agosto 2021:
1) L’aliquota IVA ridotta sui dispositivi medici richiede una connessa voce della tariffa doganale
2) Aliquota IVA sui prodotti della panetteria
3) Cooperative e consorzi di imprese di pesca: accesso ai servizi telematici
4) Grissini con erbe aromatiche: Iva al 4%
5) Vaccini contro Covid-19: la concessione di alcune aree espositive fruisce dell’esenzione IVA
6) Start-up moda: dal 22 settembre 2021 aperto il canale per le domande di accesso all’agevolazione
7) Servizi di ripristino e di manutenzione fatti dal prestatore UE con reverse charge del committente italiano
8) INPS: adesione alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
9) IPCEI: Dal 3 settembre un miliardo di euro per incentivi a imprese su batterie
10) Esonero parziale dei contributi previdenziali: Presentazione delle istanze entro il 30 settembre 2021
11) L’ASD non fruisce del credito d’imposta sui canoni di locazione dell’ultimo trimestre 2020
NOTIZIA IN EVIDENZA - 12) Fisco, scade il 31 agosto la rata della rottamazione di maggio 2020

Fisco, scade il 31 agosto la rata della rottamazione ter di maggio 2020

Il 31 agosto scade la rata della Rottamazione-ter di maggio 2020. Agenzia delle Entrate-Riscossione, con una nota del 27 agosto 2021, ricorda che il 31 agosto 2021 scade il termine per il pagamento della rata della “Rottamazione ter” originariamente prevista per maggio 2020.

Il termine per il versamento è stato fissato dalla legge di conversione del Decreto Sostegni-bis (Legge n. 106/2021) che ha concesso ai contribuenti la facoltà di effettuare i pagamenti delle rate scadute nel 2020 t