Modalità di riscossione e ripartizione dell’IVA versata dai soggetti che aderiscono ai nuovi regimi One Stop Shop – Diario Quotidiano del 15 Luglio 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 15 luglio 2021



Nel Dq del 15 Luglio 2021:
1) Modello F24: istituito ennesimo codice tributo per fruire delle agevolazioni fiscali
NOTIZIA IN EVIDENZA - 2) Modalità di riscossione e ripartizione dell’IVA versata dai soggetti che aderiscono ai nuovi regimi One Stop Shop: Decreto del MEF in corso di pubblicazione in G.U.
3) ISA: pubblicate le statistiche sulle dichiarazioni fiscali 2020
4) ASD: responsabilità per le obbligazioni contratte dall'associazione
5) Avviso di accertamento: responsabilità del liquidatore
6) Semplice delega rilasciata alla commercialista: la responsabilità resta a carico del contribuente
7) Al via i nuovi servizi web per ricevere certificati e consegnare documenti. Debutta anche la dichiarazione di successione con la compilazione assistita
8) Nullità derivata dell’avviso di accertamento

2) Le modalità di riscossione e ripartizione dell’IVA versata dai soggetti che aderiscono ai nuovi regimi One Stop Shop

Modifiche al decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 20 aprile 2015 per la riscossione dell’IVA versata dai soggetti passivi aderenti ai regimi speciali One Stop Shop-OSS e Import One Stop Shop-IOSS; è in corso di pubblicazione in G.U. il decreto del Mef che disciplina le modalità di riscossione e ripartizione dell’IVA versata dai soggetti che aderiscono ai nuovi regimi One Stop Shop

È in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze che disciplina le modalità di riscossione e ripartizione dell’IVA versata dai soggetti che aderiscono ai nuovi regimi One Stop Shop (regime OSS non-UE e reg