Bonus investimenti in beni strumentali nuovi: é cumulabile con altre agevolazioni – Diario Quotidiano del 26 Luglio 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 26 luglio 2021

Nel DQ del 26 Luglio 2021:
1) COVID-19: sarà possibile svolgere alcune attività solo se si è in possesso di Green Pass
2) EuroHPC: finanziamenti agevolati per progetti innovativi di imprese italiane
3) Società non quotate: verbali del Collegio sindacale
4) Aziende e consulenti: nuova funzionalità flussi UNIEMENS
5) Intermediazione nella cessione di titoli azionari: regime di esenzione IVA
6) Esenzione IVA per le operazioni relative ad azioni, solo al rimborso dei costi e onorari relativi alla cessione di una partecipazione
7) Aliquota IVA cessione di dispositivi medici per monitoraggio da remoto
8) Il contributo versato in esecuzione di una delibera dell'AGCM è fuori campo IVA, e non ricorre l'obbligo di registrazione
9) Regime di non imponibilità sulle cessioni, intervenute nei depositi fiscali, aventi ad oggetto gasolio utilizzato per le operazioni di bunkeraggio navale
10) Resta l’esenzione dall'Iva delle importazioni e delle cessioni delle merci necessarie a contrastare gli effetti da Covid-19
NOTIZIA IN EVIDENZA - 11) Bonus investimenti in beni strumentali nuovi: é cumulabile con altre agevolazioni

11) Bonus investimenti in beni strumentali nuovi: é cumulabile con altre agevolazioni

Credito d'imposta per investimenti in beni strumentali nuovi, ex articolo 1, comma 185, della legge 27 dicembre 2019, n. 160: Cumulo con altri contributi pubblici a fronte dei medesimi costi agevolabili.

Ciascuno dei crediti d'imposta, maturati a fronte del sostenimento dei medesimi costi ammissibili, è cumulabile con altre agevolazioni, ancorché nel rispetto del limite costituito dal "costo sostenuto" per l'acquisto del bene agevolabile.

Pertanto, nel complesso, il contribuente può fruire dei crediti d'imposta cumulandoli con eventuali altre agevolazioni, a condizione che il vantaggio fiscale non sia superiore al costo sostenuto, il quale va computato considerando complessivamente tutte le altre agevolazioni, compresa quella costituita dal risparmio d'imposta deri