Assegno unico 2021, si parte a luglio in forma provvisoria: ecco come funziona – Diario Quotidiano del 17 Maggio 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 17 maggio 2021



Nel Dq del 17 Maggio 2021:
1) Arrivati dei nuovi codici tributo da utilizzare con l’F24
2) Se non espressamente disposto, il bonus, anche se escluso dall’Ires, è soggetto all’Irap
NOTIZIA IN EVIDENZA - 3) Assegno unico 2021, si parte a luglio ma in forma provvisoria: ecco come funziona
4) ADM: prossime novità in attuazione del c.d. "Pacchetto IVA e-commerce" e nuovo sistema per la gestione delle dichiarazioni di importazione
5) Rateizzare il debito di accisa per il titolare del deposito fiscale durante il COVID-19
6) Origine doganale delle merci: superamento della procedura dei certificati per le esportazioni verso la Svizzera
7) Decontribuzione Sud e agenzie di somministrazione
8) Pensionati all’estero: accertamento esistenza in vita 2021
9) Aree di crisi industriale complessa: istruzioni per mobilità in deroga
10) Pace contributiva e riscatto studi universitari: chiarimenti e scadenze

3) Assegno unico 2021, si parte a luglio ma in forma provvisoria: ecco come funziona

«L'assegno unico familiare partirà a luglio, in una forma ponte, solo la parte che riguarda le detrazioni fiscali verrà rimandata a gennaio. Le famiglie devono essere tranquille».

Lo ha detto a Radio Anch’io su Rai Radio 1 il ministro per la Famiglia, Elena Bonetti.

«L'assegno unico raccoglierà in sé tutte le forme di sostegno, comprese le detrazioni fiscali. Siccome a luglio vuol dire