Durc On Line: scostamento non grave fino a 150,00 euro a gestione – Diario Quotidiano del 20 Aprile 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 20 aprile 2021

Nel DQ del 20 Aprile 2021:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Durc On Line: “scostamento non grave” fino a 150,00 euro a “gestione”
2) Tutela della legalità nelle filiere produttive e verifiche antimafia dopo il decreto Semplificazioni
3) Aggiornata la chek list Ecobonus e Sismabonus e relativo documento FNC/CNDCEC
4) Ridotto l’importo dei premi e contributi INAIL
5) Convenzione contro le doppie imposizioni Italia-Svizzera: ritenuta non obbligatoria per il sostituto d'imposta italiano
6) Credito d'imposta per investimenti in beni strumentali nuovi: spetta sull’utilizzo temporaneo dei beni
7) Brexit: trasferimento plafond
8) Energy Service Company che opera come General contractor
9) Decreti Ristori: versamenti sospesi se codice ATECO di appartenenza ricompreso
10) Altri interpelli del giorno del Fisco e prassi INPS

1) Durc On Line: scostamento non grave fino a 150,00 euro a gestione

Il legislatore ha esteso il criterio a tutti i casi di verifica di regolarità contributiva, portando il limite oltre il quale lo scostamento deve ritenersi “grave” a 150,00 euro a “gestione”.

Avere precisato che il limite debba misurarsi in riferimento alla singola gestione (dipendenti, gestione separata, ecc.), permette di fatto di avere un limite complessivo superiore alla stessa soglia.

L’Inps nella circolare n. 126/2015 ha precisato che il predetto limite si determina e cristallizza al momento della verifica automatizzata.

Ovviamente, la concessione della regolarità contributiva per debiti sottosoglia (150,00 euro), comporta sempre l’obbligo di pagare il dovuto con il conseguente recupero tramite agente della riscossione, tenuto conto che anche quest’ultimo ha il limite di € 10,33, sotto il quale non può comunque agire (art. 12-bis, Dpr. n. 602/73).

La regolarità contributiva e lo scostamento non grave.

Pubblicato dalla Fondazione nazionale dei consulenti del lavoro l’approfondimento del 19 aprile 2021.

 

Durc On Line e scostamento non grave - parere dei Consulenti del Lavoro

Nel documento, alcuni casi pratici semplificano la comprensione degli automatismi nella richiesta del Durc On Line e le modalità per superare eventuali regolarità ed ottenere il rilascio del documento.

Con l’entrata in vigore del decreto ministeriale 30 gennaio 2015, cioè dal 1° luglio 2015, la verifica della regolarità contributiva si effettua esclusivamente per via telematica, indic