Importazione dei beni anti Covid: aliquote Iva da applicare – Diario Quotidiano dell’8 Marzo 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 8 marzo 2021

Nel DQ dell'8 Marzo 2021
1) La strategia fiscale dell’Ufficio Entrate per i futuri controlli ed accertamenti
NOTIZIA IN EVIDENZA - 2) Importazione dei beni “Covid-19”: chiarimenti sulle aliquote Iva da applicare
3) Commercialisti: Ddl malattia da salvare; sì al fisco digitale ma senza costi eccessivi
4) Cessione del diritto di superficie con la possibilità di mantenere un capanno da pesca soggetta ad Iva ordinaria
5) Rivalutazione dei beni d’impresa e riconoscimento fiscale dei maggiori valori iscritti in bilancio
6) Come contabilizzare i bonus fiscali
7) Dl sostegno: stop cartelle fino al 30/04/2021 ma riparte la notifica
8) Riforma Irpef - Commercialisti, garantire equità fiscale tra lavoratori autonomi e dipendenti
9) Entrate tributarie: nel mese di gennaio gettito pari a 36,5 miliardi
10) Entrate tributarie: nel 2020 gettito di 446,7 miliardi

2) Importazione dei beni anti Covid: chiarimenti sulle aliquote Iva da applicare

Commercialista Telematico - Software,ebook,videoconferenzeEsenzione o aliquota Iva al 5% sull’importazione dei beni da Covid-19?

Ai dubbi risponde l’Agenzia delle dogane e dei Monopoli con la circolare n. 9 del 3 marzo 2021, che, in particolare, fornisce talune precisazioni in merito alla corretta aliquota del 5% e all’esenzione Iva di taluni beni necessari al contenimento della gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il decreto Rilancio con l’articolo 124, comma 1, ha introdotto una disciplina Iva agevolata per l’acquisto di determinati beni ritenuti necessari in ambito “emergenza Covid-19”, quali, a solo titolo esemplificativo, ventilatori polmonari, laringoscopi, mascherine chirurgiche, termometri, detergenti disinfettanti per mani, tamponi per analisi cliniche, per la cui cessione è prevista l’applicazione dell’aliquota Iva al 5%.

Il comma 2 dello stesso articolo ha stabilito che le cessioni dei beni descritti al comma 1 effettuate entro il 31 dicembre 2020