Disponibili le aliquote INPS gestione artigiani e commercianti 2021 – Diario Quotidiano dell’11 Febbraio 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 11 febbraio 2021

Nel DQ dell'11 Febbraio 2021:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Gestione Artigiani e Commercianti: i contributi per il 2021
2) MyANPAL: fermo dei servizi il 12 e il 19 febbraio
3) Pescatori autonomi: aliquota contributiva per l’anno 2021
4) Misure sui biglietti online: valide anche per spettacoli viaggianti e parchi giochi - altre risposte di fisco
5) Al via la precompilata anche per le scuole, prima sperimentale poi obbligatoria
6) Anche alle associazioni sportive dilettantistiche (ASD) non si applicano gli indici di affidabilità fiscale (ISA) per l’anno 2020
7) Vendita forzata immune dalla normativa antiriciclaggio
8) Comunicazioni da ordini professionali: disponibile il software nel web del fisco
9) Consulenti del Lavoro abilitati all’invio delle domande di esonero contributivo
10) Variazioni in diminuzione delle quote di reddito agevolabile spettanti a seguito degli accordi di ruling da patent box

1) Gestione Artigiani e Commercianti: i contributi per il 2021

L’INPS, nella circolare del 9 febbraio 2021, ha illustrato gli importi dei contributi dovuti per il 2021 dagli iscritti alla Gestione Artigiani e alla Gestione Commercianti.

Le aliquote contributive di finanziamento delle gestioni pensionistiche sono fissate al 24%, per i titolari e collaboratori di età superiore ai 21 anni, e al 22,35% per i collaboratori di età inferiore ai 21 anni.

Gli artigiani e gli esercenti attività commerciali ultrasessantacinquenni, già pensionati presso le gestioni dell’Istituto, anche nel 2021 usufruiscono della riduzione del 50% dei contributi dovuti.

La circolare specifica, inoltre, la contribuzione dovuta sui minimali e sui massimali di reddito.

I contributi devono essere versati entro le scadenze indicate nella stessa circolare, mediante i modelli F24 disponibili nel servizio online.

 

Contribuzione IVS sul minimale di reddito

Le aliq