Accertamente bancari e rimborso IRAP: a chi spetta l’onere della prova? – Diario Quotidiano del 20 Gennaio 2021

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 20 gennaio 2021

Nel DQ del 20 Gennaio 2021:
NOTIZIA IN EVIDENZA 1) Accertamenti bancari: al contribuente l’onere della prova
2) Niente imposta comunale sull’area di atterraggio
NOTIZIA IN EVIDENZA 3) Sul rimborso dell’Irap l’onere della prova ricade sul contribuente
NOTIZIA IN EVIDENZA 4) Acquisto dell’immobile professionale: non può essere negata la detrazione Iva per l’astratta classificazione catastale
5) Perfezionamento della notificazione diretta postale
6) Prelievo abusivo di energia elettrica: sanzioni si prescrivono in 5 anni
7) Tributo sulla tutela ambientale: istituiti i due codici tributo da pagare con F24
8) Covid-19: le misure in vigore fino al 5 marzo 2021; indice TFR
9) Recupero automatico di quote di pensione versate a favore di creditori pignoratizi a seguito del decesso dei pensionati debitori
10) Domande di verifica del diritto a pensione e domande di pensione(c.d. nona salvaguardia)

1) Accertamenti bancari: al contribuente l’onere della prova

Diario quotidiano di notizie fiscali aggiornateIn tema di accertamenti bancari spetta al contribuente fornire analiticamente le ragioni su cui si fonda ciascun movimento bancario relativo a operazioni imponibili.

In base a tale principio la CTR anconetana ha ribaltato l’esito del giudizio di primo grado e accolto le motivazioni dell’appello dell’Agenzia delle Entrate.

Spiegano i giudici che, in base all’insegnamento della Suprema Corte, gli accertamenti bancari assumono da soli significativa valenza probatoria, determinando una presunzione che può essere superata solo attr