Antiriciclaggio: come individuare le società cartiere – Diario Quotidiano del 10 dicembre 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 10 dicembre 2020

Nel DQ del 10 Dicembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Uif quaderni di antiriciclaggio: come individuare le società cartiere
2) MEF: FAQ sull’abolizione della prima e seconda rata IMU 2020
3) PMI innovative: certificazione del bilancio affidabile anche al collegio sindacale
4) Direttiva europea sulle azioni che tutelano i consumatori: due modalità per concludere gli accordi transattivi
5) Ammortizzatori sociali per gli autonomi
6) L’amministratore di fatto non può essere chiamato a rispondere per le sanzioni irrogate alla società

1) Antiriciclaggio: come individuare le società cartiere

antiriciclaggio società cartierePubblicato il 7 dicembre 2020 dall’Unità di informazione finanziaria della Banca d’Italia il quaderno di antiriciclaggio n. 15 - Un indicatore sintetico per individuare le società cd. cartiere del 15 dicembre 2020 (riciclaggio, società cartiere, indici di bilancio).

Il lavoro analizza le caratteristiche delle società cartiere, imprese che emettono fatture per operazioni inesistenti consentendo a imprese produttive di utilizzarle sia a fini di evasione fiscale, indicando in bilancio costi inesistenti, sia a fini di riciclaggio o per altri scopi illegali.

Sulla base delle informazioni disponibili viene sviluppato, utilizzando dati di bilancio, un indicatore sintetico che segnala la presenza di caratteristiche tipiche di una cartiera.

Una prima verifica empirica della significatività dell’indicatore, effettuata utilizzando il database dell’Unità d’Informazione Finanziaria per l’Italia nell’analisi delle operazioni sospette segnalate all’Unità, rileva che a valori molto bassi dell’indicatore corrispondono più frequentemente società segnalate per frodi nelle fatturazioni e/o per frodi nell’IVA intracomunitaria rispetto a quelle segnalate per a