TFR e TFM pari non sono – Diario Quotidiano del 20 Novembre 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 20 novembre 2020

Nel DQ del 20 Novembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) TFR e TFM pari non sono
2) Credito d’imposta derivante dalla trasformazione di attività per imposte anticipate: arrivato un codice tributo “semi nuovo”
3) Prassi INPS
4) Corrisposto un contributo a fondo perduto di € 1.600,00 ad ogni ASD e SSD che lo richieda entro il 24 novembre 2020
5) Il bilancio degli enti del Terzo settore: ebook gratuito dai Commercialisti nazionali
6) Niente ISA per il 2020: richiesta ufficiale dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro
7) Configurazione e requisiti della stabile organizzazione di società estera
8) Variazione delle modalità di compilazione del modello F24 Accise in caso di pagamenti da effettuare con il codice tributo “5478”
9) Registrazione atti privati: i codici per i tributi ipotecari e catastali

1) TFR e TFM pari non sono

Le quote per il trattamento di fine mandato degli amministratori di società non devono essere accantonate annualmente nella stessa misura di quella prevista per i lavoratori dipendenti.

TFR e TFM: il parere della Cassazione

Diario quotidiano di notizie fiscali aggiornateCome rilevato dalla Corte di cassazione, nell’ordinanza n. 24848 del 6 novembre 2020, é errato assimilare la disciplina civilistica e fiscale del TFR (trattamento di fine rapporto) del lavoratore dipendente in toto con la figura giuridica dell’amministratore societario riguardo al TFM (trattamento di fine mandato).

Intanto i compensi degli amministratori sono disciplinati dall’art. 2389 c.c., mentre, invece,