Terzo settore: nomina dell’organo di controllo e del revisore legale dei conti – Diario Quotidiano del 4 Novembre 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 4 novembre 2020

Nel DQ del 4 Novembre 2020:
1) Niente agevolazioni fiscali se nel trust manca il soggetto preposto al controllo
2) Detrazione per interventi finalizzati alla riduzione del rischio sismico con asseverazione tardiva
3) Via libera all’opzione per la cessione del credito da parte del contribuente in regime forfetario
4) Sisma bonus fruibile anche da imprese per gli immobili beni merce
5) Donazione di azienda in regime di contabilità semplificata
6) Il bonus facciate spetta anche per gli immobili patrimonio
7) Modalità di calcolo della riduzione del fatturato in ipotesi di consorzio in presenza di plusvalenze derivanti dalla cessione di bene immobili
NOTIZIA IN EVIDENZA - 8) Terzo settore: nomina dell’organo di controllo e del revisore legale dei conti, decorrenza obbligo
9) Documento interpretativo sugli aspetti contabili della rivalutazione dei beni d’impresa e delle partecipazioni
10) Bonus facciate e Brevi di Fisco (interpelli e giurisprudenza)

8) Terzo settore: nomina dell’organo di controllo e del revisore legale dei conti, decorrenza obbligo

terzo settore revisoreSul tema specifico del Codice del Terzo Settore, il Ministero del lavoro ha pubblicato, il 2 novembre 2020, la seguente nota.

 

La nota del Ministero del Lavoro

Con la nota n. Prot. 220-20/CF/mn del 29.10.2020, codesta Associazione ha formulato un quesito volto a conoscere la decorrenza dell’obbligo di nomina dell’organo di controllo e del revisore legale dei conti, al verificarsi dei presupposti previsti dalle disposizioni richiamate in oggetto.

Come è noto l’articolo 30 del Codice del Terzo settore, al comma