Bonus pubblicità: l’effettuazione delle spese deve risultare dal visto di conformità - Diario Quotidiano del 15 Settembre 2020

Nel DQ del 15 Settembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA – 1) Bonus pubblicità: L’effettuazione delle spese deve risultare dall’apposita attestazione (visto di conformità)
2) Determinata la misura percentuale di fruizione del credito d’imposta per la sanificazione
3) Nuove misure in materia di Reddito di Emergenza: richieste dal 15 settembre e fino al 15.10.2020
4) Possibile il “ravvedimento operoso” sul mancato deposito della attestazione di mantenimento dei requisiti abilitanti delle startup e delle PMI innovative
5) Si applica l’aliquota IVA agevolata del 10% sull’impianto CSP poiché sfrutta la fonte solare fotovoltaica
6) Gruppo IVA salvo, permane il vincolo finanziario
7) Domicilio digitale (PEC) da comunicare entro il 1° ottobre 2020, ma non si tratta di un nuovo adempimento

1) Bonus pubblicità: l’effettuazione delle spese deve risultare dall’apposita attestazione (ossia visto di conformità)

bonus pubblicità visto conformitàBonus pubblicità attenzione: l’effettuazione delle spese deve risultare dall’apposita attestazione rilasciata anche da un revisore legale (se non da un intermediario abilitato al visto di conformità dall’Agenzia delle entrate).

Lo prevede l’art. 4, comma 2, del DPCM 16 maggio 2018, n. 90, pubblicato nella G.U. n. 170/2018 (Regolamento recante le modalità ed i criteri per la concessione d’incentivi fiscali agli investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, in attuazione dell’articolo 57-bis, comma 1 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96).

 

Limiti e condizioni dell’agevolazione concedibile (art. 4)

Le spese si considerano sostenute in base a quanto viene previsto dall’art. 109 del Tuir.

L’effettuazione di tali spese deve risultare da apposita attestazione rilasciata dai soggetti legittimati a rilasciare il visto di conformità dei dati esposti nelle dichiarazioni fiscali, ovvero dai soggetti che esercitano la revisione legale dei conti ai sensi dell’articolo 2409-bis del codice civile.

Leggi qui la Guida al Bonus Pubblicità di Giovanna Greco

A cura di Vincenzo D’Andò

Martedì 15 Settembre 2020

Scarica la versione integrale del Diario Quotidiano di oggi cliccando sul tasto rosso qui sotto>>>

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it