Oggi 16 Settembre: riprendono i versamenti sospesi per emergenza Coronavirus – Diario Quotidiano del 16 Settembre 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 16 settembre 2020

Nel DQ del 16 Settembre 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Oggi 16 Settembre: riprendono i versamenti sospesi per emergenza Coronavirus
2) Riparto di giurisdizione in materia di revoca di bonus fiscale
3) IVA: limiti alla compensazione dei crediti e ai rimborsi
4) Conferimento dei beni in un trust soggetto alle imposte ipotecaria e catastale in misura fissa
5) IVA non pagata dalla Sas: ne risponde il “vecchio” socio accomandatario
6) L’immobile della parrocchia adibito all’attività didattica sconta l’imposta comunale
7) Bonus sanificazione: Istituito il codice tributo per la compensazione con il modello F24
8) Possibili interventi di riforma del sistema fiscale e della riscossione

1) Oggi 16 Settembre riprendono i versamenti sospesi per emergenza Coronavirus

16 settembre ripresa versamenti sospesiVersamento unico o rateale entro il 16 settembre 2020, questo a seguito di quanto disposto dal Dl 34/2020 (decreto rilancio) circa i versamenti sospesi in seguito all'emergenza Coronavirus.

Il versamento del 50% dell’importo sospeso può avvenire in unica soluzione o mediante rateazione.

Si assiste, dunque, alla ripresa dei versamenti sospesi per emergenza CoronaVirus in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020, o in alternativa, in un massimo di 4 rate, di cui la prima entro il 16 settembre 2020 e l’ultima il 16 dicembre 2020.

Il versamento del restante 50% in un massimo di 24 rate di pari importo, di cui la prima entro il 16 gennaio 2021 e l’ultima il 16 dicembre 2022.

NdR: Segnaliamo sull'argomento:

Dichiarazione IVA 2021: le istruzioni sono da cambiare?

 

Versamenti del 16 settembre 2020 post emergenza Coronavirus

Gli artt. 126 e 127 del citato decreto rilancio hanno unificato la scadenza di numerosi versamenti, alla data del 16 sette